Apicectomia dentale

L’apicectomia è un piccolo intervento chirurgico

Consiste nel rimuovere la punta della radice del dente nel momento in cui, nonostante il trattamento canalare appena visto, permangano granulomi o cisti attorno al dente stesso.

Si apre una piccola “botola” nell’osso fino ad esporre la radice, che a questo punto, viene amputata di circa 3 mm.

E’ un tipo di procedura che si cerca di evitare in quanto, se necessaria, diminuisce di molto la stabilità del dente con il rischio piuttosto elevato di perderlo.

Ti serve un consulto medico?
Prenota ora il tuo Check Up gratuito nel nostro studio!

× Scrivici qui